workshop realizzo il mio terrario

Nel diciannovesimo secolo, i ricercatori in missioni estere, affascinati dalla flora esotica, ne prelevavano alcuni esemplari per poterli portare in patria e poterli studiare, a tal fine utilizzavano dei recipienti in vetro. Con il tempo, e con il potere d’acquisto di certe classi sociali, questi campioni divennero elementi d’arredo…

Realizzare un terrario è un momento di rilassamento e meditazione che ci consente di stare nel qui e ora, di regalarci presenza e concederci tempo per noi stessi.

Scopriremo cos’è un terrario, le sue origini e le sue caratteristiche principali e con la guida di un’esperta in quest’arte, creeremo il nostro terrario utilizzando elementi naturali e strumenti semplici e di riciclo.

MASTRO GEPPETTO

Accompagnati dal falegname faremo una passeggiata nei boschi che sono dimora di tante specie di alberi con i quali, grazie al loro legname, l’uomo costruisce.

I bimbi respireranno il profumo del bosco, scopriranno gli alberi e il legno e raccoglieranno prodotti del sottobosco per il laboratorio creativo.

In falegnameria, scopriranno gli attrezzi del mestiere e si divertiranno a diventare piccoli falegnami tra trucioli, pialle, chiodi e martelli.

Infine, costruiranno, preso un fienile ,  una casetta per gli uccellini, che porteranno a casa, e la decoreranno con il materiale raccolto.

GERMOGLI e MICRO-ORTAGGI

Guidati da chi dei germogli e dei micro-ortaggi ha fatto la propria professione ma soprattutto il proprio stile di vita, esploreremo il mondo di questi super food, così piccoli e così ricchi di nutrimenti.

Scopriremo la differenza tra i due, le tecniche di coltivazione, le fasi di crescita e le varietà coltivabili, a seguire ne degusteremo alcune tipologie e prenderemo interessanti spunti per qualche ricetta.

Ai partecipanti verrà fornito un kit per sperimentare la coltivazione di germogli di pisello utilizzando semi bio italiani, canapa bio rigenerata impiegata al posto della terra e scatola in fibra di cellulosa.

Workshop teorico-pratico e degustazione a cura di Az. Agricola BabyGreens , l’esperienza si svolgerà immersi in un vigneto.

Photo-walk: l’alba

Fotografare un paesaggio all’alba è un equilibrio tra  la giusta inquadratura e la luce che muta in modo costante.

Catturare le variazioni di luce è più che mai questione di attimi. La giusta tecnica  vi consentirà l’immediatezza nello scatto e l’insieme delle vostre fotografie vi regalerà un’alba eterna, da rivivere sorseggiando un caffè in compagnia.

Con una breve passeggiata alla portata di tutti, accompagnati dal fotografo professionista Luis – Bee Visual –  raggiungeremo il luogo magico di  San Defendente con il suo panorama unico.

Per partecipare all’esperienza è sufficiente uno smartphone, esperienza  adatta a tutti .

E dopo gli scatti, un buon caffè caldo per tutti.

 

Photo-walk: i fiori

Fotografare un fiore è trovare l’inquadratura giusta, la luce ottimale e lo sfondo adatto per farne risaltarne la bellezza. Passeggiando accompagnati dal fotografo professionista Luis, LR Photography, usando le tecniche corrette, coglierete scatti di bellissimi fiori che non sfioriranno mai.

La passeggiata si svolgerà sull’altopiano d Bossico (Bg) a 1000m s.l.m. , su sentieri facili, agevoli e scorci panoramici.

Per partecipare all’esperienza è sufficiente uno smartphone.

Photo-walk: i borghi

Passeggiando e scattando tra i vicoli di uno dei Borghi più belli d’Italia, accompagnati dal fotografo professionista Luis, LR Photography , scoprirete la cittadina di Lovere, una perla incastonata tra lago e montagna con il suo importante centro storico .

Camminando tra i vicoli, fotograferete scorci, palazzi, torri e chiese, imparando i segreti per catturarne la bellezza, scoprendo luoghi esclusivi e imparando a usare il vostro smartphone per scattare fotografie scegliendo la giusta angolazione e sfruttando al meglio la luce.

Photo-walk: l’acqua

Il sentiero delle cascate della Val Vertova è una passeggiata davvero suggestiva e adatta a tutti , che si snoda in uno degli angoli più suggestivi e magici della Val Seriana (Bg).
Accompagnati dal fotografo professionista Luis, LR Photography, verranno sperimentate diverse tecniche per fotografare l’acqua, il suo movimento e i suoi magici riflessi, realizzando così meravigliose fotografie in un contesto naturale fra ruscelli, cascate e pozze incredibilmente suggestive .
L’esperienza è aperta a tutti gli appassionati di fotografia, per partecipare è necessaria una macchina fotografica digitale.

 

Dal lago al piatto

Visita al laboratorio di trasformazione del pesce di lago

Con la guida di un esperto visiteremo un laboratorio di Agroittica e scopriremo le tecniche di lavorazione con cui il pesce di lago e di fiume viene trasformato in prodotti marinati, affumicati a caldo e a freddo, essiccati e conserve.

Al termine della visita, nella pace dei vicini vigneti di un ‘azienda agricola , viene proposta una degustazione delle specialità dell’agroittica in abbinamento ad un calice biologico Franciacorta .

L’azienda è tra le primissime cantine in Franciacorta a coltivare in biologico e rappresenta un modello di agricoltura sociale unico in Franciacorta, portato come esempio in tutta Italia.

Foliage trekking Lago Moro

L’Autunno è la stagione dei colori caldi, le giornate si accorciano, le temperature diventano frizzanti e i paesaggi si trasformano in cartoline con boschi e prati colorati da sfumature emozionanti.

Unisciti a noi in una camminata al Lago Moro dove, accompagnati da un fotografo professionista, potrai fotografare la natura, il foliage e il paesaggio del lago alpino, piccola perla della Valle Camonica.

Il workshop è aperto a tutti gli appassionati di fotografia e a chi desidera conoscere trucchi e segreti per realizzare bellissimi scatti, sia con lo smartphone che con le reflex.

FUNGHI !

Giornata in compagnia di due esperti passeggiando nel bosco per osservare l’ habitat dei funghi, riconoscerli,  comprenderne il ruolo nel nostro ecosistema, imparando le regole per la raccolta  e ricerca  (se ce ne saranno le condizioni).

Di seguito possibilità di pranzo con ristorante convenzionato o pranzo al sacco in autonomia

Dopo pranzo, l’esperienza  proseguirà, presso un ampio fienile , con l’osservazione di eventuali funghi trovati e di immagini esemplificative per addentrarsi maggiormente nel tema del riconoscimento